21 Ottobre 2020
le interviste

Intervista Coordinatore Tecnico‏ - parte 3

le interviste
11-12-2015 - Intervista a Jacopo Panaccione
L'under 19 è la squadra senior del settore giovanile.

Si, sono i "fratelli maggiori" della nostra famiglia. Si tratta di un progetto che è nato lo scorso anno e nonostante qualche imprevisto nella formazione del gruppo, si tratta di ragazzi che ci stanno donando grandi soddisfazioni.

Ma i risultati sono incoraggianti?

Dipende da quello che si intende per "risultato". Se risultato consiste nel raggiungere la vittoria o il primato in classifica, è un conto. Se "risultato" consiste nel raggiungere un obiettivo, non resta che fare i complimenti ai ragazzi e al tecnico!

Com'è il rapporto col tecnico?

Serena è un'allenatrice straordinaria che è perfettamente in grado di gestire sia talenti, che ragazzi che approcciano alla pallavolo per la prima volta. Abbiamo iniziato nello stesso periodo, ormai qualche anno fa, ad allenare e abbiamo fatto diversi corsi federali insieme. I percorsi sono stati differenti ma alla fine, grazie alla profonda stima reciproca che ci lega, siamo riusciti a lavorare sullo stesso progetto.

Quindi quali sono gli obiettivi e il progetto per l'under 19?

Gli obiettivi, come abbiamo spiegato all'inizio dell'anno ai ragazzi, sono individuali: crescere tecnicamente, nella personalità e capacità di vivere l'agonismo. Il gruppo è composto da ragazzi che vanno dal 1997 al 2000, con diverse caratteristiche fisiche, percorsi tecnici e prospettive future. Alcuni di loro sono proiettati verso i campionati provinciali, altri verso i regionali, e il progetto è questo: fornire ai ragazzi la preparazione adeguata rispetto alla prospettiva individuale. Alcuni ragazzi vanno anche con la Prima Divisione del Free Mind, la qualità del lavoro che stiamo proponendo a livello societario si basa sulla capacità di stimolare gli atleti.

Qualche consiglio?

Pazienza. Pazienza ai ragazzi perchè il lavoro svolto è di qualità e i risultati arriveranno. Pazienza a Serena perchè a volte il confronto può essere duro, ma è utile se riesce ad essere costruttivo. Pazienza a me stesso perché a volte pretendere alcune capacità è prematuro e occorre ancora del tempo.

Spesso sono convocati anche ragazzi dell'under 17?

Si, è necessario e utile. Necessario perchè consente una crescita controllata dei ragazzi della 19, utile perchè permette ai ragazzi della 17 di affrontare senza stress un secondo camponato, o comunque aumentarne le capacità di gioco. Ci siamo confrontati molto sui sistemi di gioco tra i due gruppi, e alla fine abbiamo convenuto che giocare con sistemi differenti, gestendo il passaggio e condividendo alcune tappe fondamentali, rappresenterà un momento di crescita per i ragazzi. Se l'obittivo dell'under 19 fosse la vittoria del campionato, sarebbe rischioso inserire un ragazzo della 17 che utilizza un diverso sistema di gioco, ma se lo scopo è il miglioramento individuale e in 19 si propongono delle soluzioni diverse, per il ragazzo abbiamo creato un momento di crescita.

A proposito di Under 17... (presto la quarta parte dell'intervista)

scritto da admin
Sponsor
[]
[]
[]
Area privata
Prossimi impegni
[<<] [Ottobre 2020] [>>]
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
Blog
RSS - News sul volley dell'associazionePagina Facebook dell'associazionePagina Google plus dell'associazioneCanale YouTube dell'associazionePagina Volleyplayers.it dell'associazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account